In primo piano

11
Novembre
2016

Ddl concorrenza: bene abrogazione del tacito rinnovo per assicurazioni

"Da tempo sosteniamo che il ddl concorrenza sia uno dei capitoli più tristi di questa legislatura e che dovrebbe essere messo da parte - viene fatto sapere in un comunicato di Federconsumatori -, senza perdere altro tempo prezioso su un decreto che annovera la concorrenza solo nel nome."

03
Novembre
2016

IVASS, nuova segnalazione di siti internet non conformi alla disciplina sull’intermediazione assicurativa

 

L’IVASS rende noto che continua ad essere segnalata la commercializzazione di polizze Rc Auto, anche aventi durata temporanea, tramite i siti:

    www.galloassicurazioni.com (la prima segnalazione dell’Istituto risale al 12 maggio 2015);
    www.assipuntodrive.com (prima segnalazione il 13 novembre 2015);
    www.brokeriamo.it

Questi siti, ricorda l’IVASS, non sono riconducibili a intermediari iscritti al Registro Unico degli Intermediari Assicurativi (RUI), pur riportando i riferimenti e i numeri di iscrizione corrispondenti a intermediari regolarmente iscritti che hanno dichiarato la loro estraneità alle attività svolte tramite i siti stessi.

26
Ottobre
2016

Ddl Concorrenza, c'è da aspettare ancora un po'

 

Tempi ancora lunghi per l'inizio dell'esame in seconda lettura, nell'aula del Senato, del ddl Concorrenza, licenziato dalla commissione Industria con molte modifiche prima della pausa estiva.

Secondo quanto si apprende il Mise ha ricevuto dalla commissione Bilancio di Palazzo Madama diverse richieste di relazioni tecniche su alcune parti del testo di ddl come uscito dall'Industria.

Dunque i tecnici del governo con i relatori passeranno ad analizzare tutti gli 800 emendamenti arrivati in aula al Senato per individuare i nodi su cui concentrarsi.

21
Ottobre
2016

RC Auto: come funziona la Tariffa Italia

Tariffa Italia è un disegno di legge contenuto nel DDL Concorrenza che promette di rivoluzionare il campo dell’assicurazione auto prevedendo per le polizze RC Auto una tariffa uniforme in tutta Italia. I costi verrebbero uniformati, livellando le tariffe degli assicurati con la stessa classe di merito.

A giovarne sarebbero soprattutto gli automobilisti virtuosi che vivono nelle regioni dove le polizze RC Auto sono oggi solitamente più salate perché considerate a maggior rischio di truffe.

[12 3 4 5  >>  

Seguici su

Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. E' necessario abilitare JavaScript per vederlo.  

Area Riservata

Perchè nasce InReteCar

  • Per creare alleanze e partnerships forti
  • Per essere lo strumento che sviluppa business nelle proprie attività
  • Per usufruire di quei vantaggi che da soli sarebbe difficile ottenere
  • Per avere l'opportunità di un ricco confronto tra colleghi
  • Per vedere nei problemi delle opportunità di crescita
  • Per migliorare le proprie conoscenze e avere una visione che va oltre il locale
  • Per scrivere le regole e non subirle
  • Per mettere al centro il CLIENTE creando servizi sempre più competitivi
  • Per essere riconosciuta sul mercato come RETE NAZIONALE altamente professionale
  • Per aumentare le proprie competenze andando oltre la propria azienda

Ultimi Commenti

Inretecar Consorzio

05. Agosto, 2015 |

condividiamo con aderenti la carta di bologna

Inretecar Consorzio

18. Maggio, 2015 |

PAD 26 STAND C 134 SARA' LO STAND DELLA CARTA DI BOLOGNA . APERTO A TUTTI I PROMOTORI E SOTTOSCRITTORI LA CARTA

Download

Partners Commerciali