In primo piano

17
Marzo
2017

Insurance Next Collegata, Condivisa, Customizzata

Atahotel Expo Fiera I Milano, 11 aprile 2017. Per info www.italyinsuranceforum.it

Italy Insurance Forum è l’unico evento che esplora a 360°
il mondo delle assicurazioni:
» Coniugando la vision agli aspetti tecnici e calando nella realtà le strategie operative
» Permettendo un dialogo tra tradizione e innovazione disruptive

Scarica il documento completo di presentazione dell'evento.

12
Marzo
2017

IVASS, il prezzo medio Rc Auto torna a salire nel terzo trimestre 2016 (+1,1%)

Dopo aver registrato, sulla base dei dati del primo e secondo trimestre, un rallentamento nella diminuzione percentuale del prezzo medio, il bollettino statistico al terzo trimestre registra la possibile inversione del trend

E’ disponibile online il nuovo bollettino statistico IVASS con le informazioni dell’indagine IPER sull’andamento dei prezzi per la garanzia Rc Auto nel terzo trimestre 2016. L’indagine periodica dell’Istituto, avviata nell’ultimo trimestre 2013, contiene informazioni sugli importi dei premi effettivamente pagati per la garanzia Rc Auto dagli assicurati “come rilevati da un campione di contratti di durata annuale per la copertura di autovetture ad uso privato”, sulle principali componenti che concorrono alla determinazione del prezzo finale (ovvero la fiscalità, gli sconti sul prezzo di listino e le provvigioni corrisposte agli intermediari) e sulle principali clausole contrattuali.

09
Marzo
2017

Assicurazioni: risarcimento diretto anche per sinistri fra più veicoli

Lo ha deciso la Corte di Cassazione, con un'ordinanza dei giorni scorsi, che reinterpreta il Codice delle Assicurazioni. Una novità che apre alla possibilità di usufruire del risarcimento diretto per molti incidenti che fino a oggi costringevano a rivolgersi alla compagnia della controparte. Tutto a patto che il responsabile del sinistro sia un unico guidatore.

La procedura di risarcimento diretto in caso d'incidente stradale non si applica solo ai sinistri che vedono coinvolti esclusivamente due veicoli, ma anche a quelli con tre e più veicoli. A patto che la responsabilità dell'incidente sia di un solo conducente. Lo ha stabilito la 3ª Sezione Civile della Corte di Cassazione con l'ordinanza 3146, depositata il 7 febbraio scorso.
A dieci anni dall'entrata in vigore del risarcimento diretto, vale a dire la procedura in base alla quale il danneggiato può chiedere il risarcimento alla propria compagnia, piuttosto che a quella della controparte, il pronunciamento della Cassazione introduce una novità importante.

01
Marzo
2017

Statistiche sulle sanzioni IVASS, dati annuali 2016

Rispetto al 2015 crescono sia i procedimenti sanzionatori (2.326, +17,7%) che l’importo totale delle sanzioni comminate (14,6 milioni di Euro, +8,4%). Sale oltre i 10 milioni di Euro (+20%) il conto per le imprese, mentre gli importi sanzionatori inflitti agli intermediari scendono di oltre l’11% a 4,43 milioni

Sono stati 2.326 i procedimenti sanzionatori aperti dall’IVASS nel corso del 2016. E’ questo il primo dato che emerge dall’elaborazione delle statistiche sulle sanzioni dell’anno appena trascorso, pubblicate sul sito dell’Autorità di Vigilanza. Il numero dei procedimenti, così come l’importo totale delle sanzioni comminate (14,6 milioni di Euro), è risultato in rialzo rispetto a quanto riscontrato nel 2015. L’anno scorso, infatti, erano stati aperti 1.976 procedimenti (l’incremento è quindi del 17,7%) per sanzioni totali pari a 13,47 milioni di Euro (+8,4%).

Nel 91,4% dei casi (2.126) i procedimenti sanzionatori hanno dato luogo ad ordinanze di ingiunzione. 200 invece i provvedimenti archiviati (8,6%).

[12 3 4 5  >>  

Seguici su

Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. E' necessario abilitare JavaScript per vederlo.  

Area Riservata

Perchè nasce InReteCar

  • Per creare alleanze e partnerships forti
  • Per essere lo strumento che sviluppa business nelle proprie attività
  • Per usufruire di quei vantaggi che da soli sarebbe difficile ottenere
  • Per avere l'opportunità di un ricco confronto tra colleghi
  • Per vedere nei problemi delle opportunità di crescita
  • Per migliorare le proprie conoscenze e avere una visione che va oltre il locale
  • Per scrivere le regole e non subirle
  • Per mettere al centro il CLIENTE creando servizi sempre più competitivi
  • Per essere riconosciuta sul mercato come RETE NAZIONALE altamente professionale
  • Per aumentare le proprie competenze andando oltre la propria azienda

Ultimi Commenti

Inretecar Consorzio

05. Agosto, 2015 |

condividiamo con aderenti la carta di bologna

Inretecar Consorzio

18. Maggio, 2015 |

PAD 26 STAND C 134 SARA' LO STAND DELLA CARTA DI BOLOGNA . APERTO A TUTTI I PROMOTORI E SOTTOSCRITTORI LA CARTA

Download

Partners Commerciali