In primo piano

13
Aprile
2018

Verificare assicurazioni, revisioni e furti di auto senza fermare il veicolo, arriva il "Police control"

Da tempo anche il Comune di Camerano ha in dotazione il "Police control", che permette il controllo automatico delle targhe dei veicoli in circolazione, verificandone principalmente la copertura assicurativa e la revisione. Il sistema è composto da una telecamera ed un notebook connesso alla rete internet. La telecamera, posizionata a bordo strada o sull'auto, riconosce la targa del mezzo e la procedura verifica i dati rilevati confrontandoli con quelli presenti in appositi registri Nazionali. Se il mezzo o la targa presenta anomalie (furto, assicurazione o revisione non in regola, presente in black-list) il sistema allerta immediatamente la pattuglia, tramite un messaggio acustico e visivo, che può provvedere a fermare il mezzo e ad eseguire le consuete attività di accertamento. Durante i rilievi le informazioni vengono memorizzate in un database che consente di produrre il report con le informazioni su quando e dove è avvenuto l’intervento, personale di Polizia Municipale coinvolto, nonché l’elenco di tutte le targhe rilevate e le relative fotografie.

Dal controllo effettuato con il «Police control» nel 2017 su circa 2800 automezzi, a Camerano è stato possibile rilevare 26 mezzi sprovvisti della copertura assicurativa e 12 erano prive di revisione. Dai controlli è emerso anche che un conducente di veicolo era privo di patente perchè non l’aveva mai conseguita e sono state sospese 4 patenti per altre infrazioni. Durante i pattugliamenti è stato anche possibile rilevare in 259 casi violazioni sulle soste.

06
Aprile
2018

Assicurazioni in Italia: un mercato da oltre 10 miliardi, ma Rc non è la più venduta

Secondo l’ultimo bollettino statistico dell’Ivass, che si riferisce al quinquennio 2011-2016, il mercato assicurativo italiano che comprende i rami salute (infortuni e malattia), incendio e RC ha registrato una crescita del +1.4% evidenziando una netta contro-tendenza rispetto all’andamento complessivo del ramo danni, che registra una decisa flessione che, in termini percentuali risulta pari al -12%. Come vedremo di seguito, l’intero settore assicurativo presenta una distribuzione molto omogenea dei premi.

 

30
Marzo
2018

Risarcimento in seguito a sinistro, la fattura del meccanico non è prova del danno

Nel caso di incidenti stradali, il proprietario del veicolo che intende farsi risarcire dall’assicurazione per le spese di riparazione sostenute dovrà dimostrare: entità del danno e spese sostenute.
Tuttavia, spesso gli automobilisti presentano alle assicurazioni la semplice fattura del carrozziere, prima ancora dell’intervento per agevolare la liquidazione del sinistro e poi, successivamente, con i soldi procedere alla riparazione.
La questione è approdata in Cassazione, chiedendo se, per ottenere il risarcimento dei danni sia sufficiente la fattura del carrozziere.

25
Marzo
2018

Italy Insurance Forum

Italy Insurance Forum è l’unico evento sull'innovazione assicurativa che raccoglie oltre 350 rappresentanti del mercato insurance con oltre 60 Relatori C-Level del settore assicurativo
 
Consorzio InReteCar sarà presente mercoledì 11 aprile 2018, all'Atahotel Expo Fiera di Pero (Milano).
Sono disponbili sconti per i carrozzieri che vorranno partecipare.
Potete contattarci inviando una mail a Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. E' necessario abilitare JavaScript per vederlo.
 
Maggiori informazioni: http://www.italyinsuranceforum.it
<<  1 2 [34 5 6 7  >>  

Seguici su

Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. E' necessario abilitare JavaScript per vederlo.  

Area Riservata

Perchè nasce InReteCar

  • Per creare alleanze e partnerships forti
  • Per essere lo strumento che sviluppa business nelle proprie attività
  • Per usufruire di quei vantaggi che da soli sarebbe difficile ottenere
  • Per avere l'opportunità di un ricco confronto tra colleghi
  • Per vedere nei problemi delle opportunità di crescita
  • Per migliorare le proprie conoscenze e avere una visione che va oltre il locale
  • Per scrivere le regole e non subirle
  • Per mettere al centro il CLIENTE creando servizi sempre più competitivi
  • Per essere riconosciuta sul mercato come RETE NAZIONALE altamente professionale
  • Per aumentare le proprie competenze andando oltre la propria azienda

Ultimi Commenti

Inretecar Consorzio

05. Agosto, 2015 |

condividiamo con aderenti la carta di bologna

Inretecar Consorzio

18. Maggio, 2015 |

PAD 26 STAND C 134 SARA' LO STAND DELLA CARTA DI BOLOGNA . APERTO A TUTTI I PROMOTORI E SOTTOSCRITTORI LA CARTA

Download

Partners Commerciali