In primo piano

12
Febbraio
2018

Sentenza Cassazione: lecito trattenere il veicolo se il cliente non paga

Se l’autoriparatore non viene pagato può trattenere l’auto del cliente insolvente. È quanto ha stabilito una recente sentenza della Corte di Cassazione, sez. II penale, n.48251 del 15 novembre 2016, ribadendo il principio che se l’autoriparatore si limita a trattenere il veicolo – senza compiere atti idonei a configurare un’attitudine “da proprietario” (come ad esempio noleggiare o cercare di vendere il veicolo) – non incorre nel reato di appropriazione indebita ai sensi dell’art. 646 c.p., ma solo illecito civile, eventualmente accertabile davanti al giudice civile.

 

04
Febbraio
2018

A ognuno il suo rischio: perché i big data cambiano le assicurazioni.

I vantaggi e i pericoli che l'uso delle analisi numeriche comportano per le compagnie.

Sto guidando lungo l'autostrada che da Milano porta a Genova. Dieci minuti prima del bivio che consente di raggiungere la città attraverso l'A7 o la E25, getto uno sguardo sul navigatore: i due tragitti hanno un tempo di percorrenza identica. Posso scegliere quello che preferisco. Ma cosa sceglierei se una app fornita dalla mia compagnia assicurativa mi informasse che statisticamente è più probabile che sia vittima di in un incidente lungo l'A7?

28
Gennaio
2018

RC Auto: quanto grava il sinistro sul premio?

I sinistri stradali sono sempre eventi spiacevoli per i guidatori di due e quattro ruote che possono avere ripercussioni più o meno gravi sia sullo stato del mezzo che sull’importo dell’assicurazione da rinnovare.

È noto infatti che la spesa per l’RC Auto dipende anche dal numero di incidenti causati, che saranno segnalati nell’attestato di rischio comparendo per i successivi 5 anni. Ma quanto può incidere economicamente un sinistro sul premio versato dagli automobilisti? La risposta arriva da un’indagine di InfoData, il portale del Il Sole 24 ore che ha incrociato i dati Istat sul numero di incidenti e quelli sui premi dell’RC Auto forniti dall’IVASS (Istituto per la Vigilanza sulle Assicurazioni): la ricerca ha calcolato che il costo per singolo evento si aggira attorno ai 14 centesimi.

 

17
Gennaio
2018

Scatola nera, alcolock e ispezione preventiva, ecco come avere gli sconti sulla Rc auto continua su: https://motori.fanpage.it/scatola-nera-alcolock-e-ispezione-preventiva-ecco-come-avere-gli-sconti-sulla-rc-auto/ http://motori.fanpage.it/

L'assicurazione è una delle voci che pesa maggiormente sulle spese di un'automobilista; la tariffa viene calcolata a seconda della vettura e anche della zona di residenza e spesso può essere un vero e proprio salasso. Anche per questo l'Ivass, l'istituto per la vigilanza sulle assicurazioni, ha pubblicato lo schema di regolamento per il riconoscimento degli sconti obbligatori nella Rc auto introdotti dalla legge annuale per il mercato e la concorrenza.
Ecco le regole per gli sconti obbligatori

<<  1 2 3 4 [56 7 8 9  >>  

Seguici su

Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. E' necessario abilitare JavaScript per vederlo.  

Area Riservata

Perchè nasce InReteCar

  • Per creare alleanze e partnerships forti
  • Per essere lo strumento che sviluppa business nelle proprie attività
  • Per usufruire di quei vantaggi che da soli sarebbe difficile ottenere
  • Per avere l'opportunità di un ricco confronto tra colleghi
  • Per vedere nei problemi delle opportunità di crescita
  • Per migliorare le proprie conoscenze e avere una visione che va oltre il locale
  • Per scrivere le regole e non subirle
  • Per mettere al centro il CLIENTE creando servizi sempre più competitivi
  • Per essere riconosciuta sul mercato come RETE NAZIONALE altamente professionale
  • Per aumentare le proprie competenze andando oltre la propria azienda

Ultimi Commenti

Inretecar Consorzio

05. Agosto, 2015 |

condividiamo con aderenti la carta di bologna

Inretecar Consorzio

18. Maggio, 2015 |

PAD 26 STAND C 134 SARA' LO STAND DELLA CARTA DI BOLOGNA . APERTO A TUTTI I PROMOTORI E SOTTOSCRITTORI LA CARTA

Download

Partners Commerciali